Sentiero delle Scalette

PASSO ANTERMOIA 2770 M. - PASSO DI LAUSA 2720 M.

PASSOANTERMOIA Il Catinaccio è indubbiamente uno dei gruppi piu' importanti della Val di Fassa, se non altro per la notorieta' della conca del Rosengarten e le Torri del Vajolet, vero e proprio simbolo della valle. Il rovescio della medaglia è che, nei mesi estivi, la frequentazione della zona, lungo gli itinerari principali, è decisamente troppo elevata. Basta pero' cercare un po e si trovano ancora dei giri solitari e altrettanto spettacolari. Questo anello (ah come mi piacciono i giri ad anello!!!) ha come punto di partenza e arrivo il Rifugio Gardeccia (1949 m.) facilmente raggiungibile con servizio di bus navetta da Pera di Fassa (in verita un po caro...). Dal Gardeccia, si seguono le indicazioni per il Sentiero delle Scalette (2348 m. segnavia 583), incamminandoci lungo una traccia inizialmente pianeggiante, in mezzo ai mughi, ai piedi della parete della Crepa di Socotra. Ben presto si comincia a salire in direzione dell'evidente canalone sotto il Passo delle Scalette sino al "Bus dei Trei di Roccia" dove inizia l'ascensione tra roccette e qualche tratto attrezzato (piuttosto facile) al Passo. Il Passo delle Scalette introduce all'interno del gruppo del Larsec dominato da paesaggi brulli, ghiaie e rocce frastagliate, un luogo molto selvaggio e suggestivo. Il sentiero prosegue verso nord, in direzione del Passo di Lausa (2720 m.) dove si giunge dopo circa 3h30 dal Gardeccia; panorama grandioso sull' Antermoia, la Croda dei Cirmei e la sua serie di cime che culminano con la Croda del Lago. Da qui è conveniente seguire una traccia non segnata sulla sinistra che consente di non perdere troppo dislivello evitando la discesa al Rifugio Antermoia, e ricongiungendosi al sentiero di salita al Passo Antermoia. Questa traccia, evidente e segnalata da ometti, quest'anno (2013) presentava diversi nevai da attraversare, anche piuttosto ripidi. Dal Passo di Lausa in circa 1h si giunge al Passo Antermoia (2770 m.); in breve si scende al rifugio Principe (2590 m. segnavia 584) e quindi al punto di partenza, il rifugio Gardeccia, passando per il Rifugio Vajolet. Il tutto richiede circa 7h con passo molto tranquillo....a prova di Cialda, eh eh!

>

Gallery Sentiero delle Scalette

© 2015 Svizzy il Demone Delle Dolomiti. All Rights Reserved. Viola Feroce.....Gobbo Veloce!!!!